Amarena Magazine - La Rivista che ha Gusto!Homepage - Amarena MagazineInterviste - Amarena MagazineArte - Amarena MagazineCinema - Amarena MagazineComics - Amarena MagazineModa - Amarena MagazineMusica - Amarena MagazineViaggi - Amarena MagazinePoesie - Amarena MagazineRicette - Amarena MagazineWebspace - Amarena MagazineFavole - Amarena Magazine

Rip Kirby, il detective
gentiluomo di Alex Raimond

Rip Kirby - Amarena MagazineFlash Gordon, Jim della giungla, Agente Segreto X-9 furono fra le creazioni grafiche e fumettistiche che fecero di Alex Raymond una star paragonabile a quelle di Hollywood di quegli anni, cioè i '30, i '40 e i '50.
Ma la creazione più eclatante e che mantiene ancora oggi tutto il sapore, fu quella dell'investigatore gentiluomo RJ. Remington Kirby, detto "Rip", di cui l'autore realizzò le strisce fra il 1946 e il 1956.
L'abbigliamento dei personaggi, il glamour delle immagini e il tono soap opera precorrono i tempi. Il colto e distinto Rip è già un James Bond ante litteram e lo spirito delle storie attinge anche alla serie di film degli anni '30 "L'Uomo Ombra", con William Powell e Myrna Loy.Rip Kirby - Amarena MagazineIl personaggio e l'ambiente sono snob e svagati come in quell'epoca, ma l'eleganza e la precisione con cui Raymond li ritrae è straordinaria.
Memorabili resteranno i disegni delle interpreti femminili, donne fatali ma già emancipate, con look moderni e sensuali.

Per dare un'idea del successo del personaggio e delle intelligenti storie inventate da Raymond, citeremo che in quel periodo più di 500 quotidiani americani pubblicavano ogni giorno le avventure del detective ultratrentenne, intellettuale, robustissimo con pipa e occhiali. Un personaggio che probabilmente non tramonterà mai e che ancora oggi può far trascorrere momenti di piacevole svago chi rilegge o approccia per la prima volta l'opera di Raymond.